Banca biologica

Alla banca dati SCQM con dati clinici è collegata una banca biologica separata. Per questa banca biologica ai pazienti inseriti nel registro SCQM, nel contesto di un normale prelievo di sangue vengono prelevati circa 20 ml di sangue, utilizzati per un esame di controllo. Nel sangue vengono ricercati i marker sierologici e genetici al fine di poter trattare in futuro in modo più preciso e con esiti migliori (medicina personalizzata) le patologie. Un prelievo ematico per la banca biologica può essere effettuato solo se il paziente ha fornito il consenso scritto.

Insieme ai dati clinici, alle immagini radiografiche, agli esami ecografici e alle informazioni dei pazienti sull’influenza della malattia sulle loro attività quotidiane, questi campioni biologici rappresentano un contributo molto importante per la ricerca. Tramite le analisi genetiche e sierologiche dei campioni biologici e il confronto con i dati clinici si desidera ottenere i seguenti risultati: